Armadi a muro: l’ideale è in cartongesso

armadio a muro

Armadi a muro, il modo semplice di avere più spazio per riporre ogni cosa. Gli armadi sono mobili assolutamente indispensabili in ogni casa.  Tenere tutto in ordine significa anche avere un numero sufficiente di armadi, tuttavia vi sono case molto piccole dove lo spazio è ridotto, dove non si possono introdurre armadi componibili molto grandi; per sfruttare lo spazio che abbiamo a disposizione la soluzione ideale è l’armadio a muro, questa tipologia di armadio riesce a risolvere lo spazio e organizzare tutto l’ambiente. L’armadio a muro viene utilizzato soprattutto nelle case moderne e negli ambienti multifunzionali, nelle abitazioni con stanze dalla forma irregolare, caratterizzate dalla presenza di nicchie o di pareti storte.in questo modo si possono nascondere e rimediare ai difetti edilizi.

Armadio a muro su misura

Gli armadi a muro ovviamente andrebbero fatti su misura,  si tratta di una soluzione progettuale di arredo adattabile a tutti gli spazi standard e alle misure nella norma. Ma proprio perché si possono realizzare su misura sono perfetti anche per case molto piccole e con problemi di regolarità delle pareti;  all’interno di un armadio a muro si possono inserire anche scaffali e cassetti ed aumentare gli elementi contenitori. Per quello che riguarda il costo i prezzi sono molto diversi a seconda che vengano realizzati da un artigiano oppure con il classico fai da te. L’armadio a muro in legno su misura può essere anche realizzato sul posto, oppure ordinandolo online verranno preparati i vari componenti su misura e una volta consegnati dovranno essere montati.

Affidarsi ad esperti per un armadio a muro su misura

Il consiglio comunque che se non si è molto esperti di bricolage e non si ha esperienza in lavori impegnativi come la realizzazione di un mobile, è sempre meglio rivolgersi a un falegname; ecco perchè non si può generalizzare molto sul costo, i prezzi sono adattabili dalla persona a cui ci rivolgiamo, dal tipo di mobile che richiediamo e soprattutto anche dal tipo di materiale. Oltre a dover tenere conto anche del pagamento della manodopera. Gli armadi su misura si inseriscono perfettamente all’interno delle stanze sono di una qualità più elevata, e hanno anche una durata maggiore, in questo modo possiamo anche permetterci di scegliere le decorazioni, il modello, e l‘essenza del legno.

Armadio a muro in legno

Gli armadi a muro in legno pregiato ovviamente costano molto di più,  se invece ci accontentiamo di un legno resistente, di buona qualità, ma non di nicchia, il costo sarà più basso, ad esempio un armadio a muro di 3 metri quadri non troppo lussuoso può avere un costo che si aggira dai 300 ai €400;  l’alternativa al legno è il cartongesso, un materiale molto usato per ricreare gli spazi senza interventi strutturali invasivi. Inoltre questo è un tipo di armadio che possiamo anche realizzare da soli perché non richiede una manodopera specializzata, non necessita di attrezzi particolari, e costa in maniera accessibile;  per un armadio in cartongesso servono oltre che i pannelli le guide metalliche,  un avvitatore, un trapano, e viti miste.

Armadio in cartongesso fai-da-te

Il lavoro è abbastanza semplice si possono acquistare guide o seguire dei tutorial su YouTube, per un fai-da-te completo dobbiamo scegliere anche le ante, che possono essere a battente oppure scorrevoli,  dipende dal gusto e anche dal budget.  Se scegliamo le ante a battente servono anche dei kit che devono contenere le cerniere pieghevoli da fissare alla struttura, le viti, e le guide metalliche. Una volta realizzato l’armadio, l’interno si può organizzare a piacimento con mensole, cassetti, contenitori di vario tipo, si può anche installare all’interno dell’armadio una parete separatrice per dividere il guardaroba invernale da quello estivo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*